Burro alle erbe aromatiche

burro alle erbe

Il burro aromatizzato è un squisitezza facilissima da preparare e da servire coi grissini,coi crackers, sui crostini: farete un figurone con gli ospiti!. Potete anche prepararlo sostituendo le erbe aromatiche con fiori commestibili sminuzzati, come i fiori di trifoglio, di nasturzio, di garofani da balcone, glicine, calendule, rose, viole  (utilizzate solo i fiori “sicuri” del vostro balcone, mai quelli del fiorista).

Ingredienti per il burro alle erbe aromatiche

Versione orticola

  • un panetto di burro da 250 gr.
  • erbe aromatiche (rosmarino, basilico, maggiorana, origano, timo) meglio se fresche

Versione floreale

  • oppure 150 gr. di petali di fiori del vostro balcone (viole, gerani, calendole ecc)
  • porta cubetti ( quello del ghiaccio)

Istruzioni

Tirate fuori il panetto dal frigo circa affinché si ammorbidisca
Preparate quattro ciotoline e scegliete quattro aromi diversi con cui “condire il burro”.
Tagliate il panetto di burro in quattro parti uguali.
Mettete una parte in ogni ciotolina.
Aggiungete in ogni ciotolina un’erba aromatica diversa e, se volete, un pizzico di pepe e sale.
Mescolate vigorosamente evitando che il burro si squagli.
Una volta che il composto appare omogeneo, è pronto per essere versato nei contenitori del ghiaccio

Tenetelo in frigo per almeno un’ora: deve rassodarsi.
Quando gli ospiti arriveranno, servite tutti e quattro i panetti di burro alle erbe insieme a pane casereccio e grissini.
Se invece volete sperimentare e usare i fiori, basta sostituire le erbe con i petali accuratamente lavati , asciugati e sminuzzati.
Tenete presente che il burro aromatizzato (ai fiori o alle erbe) è anche un ottimo ingrediente per dare un gusto inconfondibile a crostini e antipasti

Burro alle erbe aromaticheultima modifica: 2015-06-24T15:28:20+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento