L’indice glicemico nell’aumento di peso

L’indice glicemico indica la capacità di un alimento a alzare la glicemia dopo il suo consumo.
Più un alimento ha un indice glicemico alto, più la glicemia aumenta e più grande è la secrezione dell’insulina, l’ormone che permette la regolazione della glicemia.
L’indice glicemico è influenzato sia composizione degli alimenti che dai metodi di cottura, per esempio la parziale bollitura o il raffreddamento lo modificano.
Cosa succede se si abbonda con i cibi ad alto indice glicemico?

dieta-indice glicemico
L’aumento rapido dei livelli di glicemia nel sangue provoca la secrezione da parte del pancreas di grandi quantità d’insulina, la quale a causa un rapido utilizzo del glucosio da parte dei tessuti determina un’ipoglicemia, con conseguente sensazione di fame.
Se si ingeriscono altri carboidrati per fronteggiare la fame, si stimola una nuova secrezione di insulina e si entra in un circolo vizioso che è la causa dell’aumento di peso.

L’indice glicemico nell’aumento di pesoultima modifica: 2015-06-24T16:09:42+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento