aiuti contro la cellulite

http://www.rosannalambertucci.com/img_website/tisana.jpg

Cominciamo con le tisane

Le tisane di equiseto sono ad effetto drenante quindi utili per contrastare la ritenzione idrica. Le tisane a base di piante officinali come tutti sanno sono dei buoni rimedi naturali per migliorare diverse situazioni.

  • L’equiseto è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Equisetacee (dal latino crine di cavallo).

Le sue proprietà sono dovute ai sali minerali contenuti in essa ed in particolare all’acido silicio, che svolge un’azione stimolante e rinforzante sui tessuti connettivi, migliorando l’elasticità e la funzionalità dei vasi sanguigni.
Come si prepara la tisana?
Mettere in una scodella e lasciare a bagno 2 cucchiaini di equiseto in 750ml di acqua per 12 ore o fare bollire per almeno 15 minuti.
Infine filtrare e bere 1 o 2 tazze  di tisana al giorno per qualche settimana.

Per quanto possa essere efficace una dieta anticellulite o depurativa, è necessario affiancarla sempre da alcune piccole regole (che possono sembrare anche scontate e banali) sopratutto durante la fase del mantenimento.

  • Pochi e necessari accorgimenti per una dieta più sana e una migliore cura del corpo:

* gli alimenti grassi e salati devono essere eliminati in quanto causano ritenzione idrica (salumi, fritti, olive, sottaceti, dadi per brodo, frutta secca, cioccolato, alcolici e superalcolici, bevande gassate e dolcificate, salse, dolci etc);

* sono concessi (con moderazione) gli alimenti come carne e pesce magri, pasta, riso, patate, legumi, formaggi freschi, olio extravergine di oliva etc.;

* bere almeno 2 litri di acqua al giorno e tutti i giorni;

* mangiare molta verdura e frutta;

* Fare almeno tre pasti regolari al giorno

* fare attenzione ai condimenti come olii e sale e preferire le spezie (Il sale va sempre limitato, meglio utilizzare quello marino grezzo);

* preferire le cotture dei cibi a vapore, bollito, ai ferri, nel microoonde;

* ridurre l’apporto calorico solo in caso di effettiva necessità, in quanto un rapido dimagrimento può innescare una catene di inestetismi come la cellulite;

* aumentare nella dieta la quantità di potassio che è un minerale che stimola la diuresi;

* evitare un’eccessiva fermentazione intestinale, ricorrendo eventualmente a erbe quali il finocchio, la malva e il cumino;

* Sbagliatissimo saltare la colazione al mattino e fare una cena abbondante alla sera.

* seguire una dieta equilibrata ma anche varia;

* associare alla dieta anche l’esercizio fisico per stimolare il tono e l’elasticità dei muscoli;

* contrastare i radicali liberi con apporto maggiore di oligoelementi (es: zinco, cromo e selenio), di vitamine (soprattutto vitamina C, vitamina E, vitamina A) e di acido alfa-lipoico.

* non bere più di due bicchieri di vino al giorno ed evitare i superalcolici, gli aperitivi e gli amari.

* Occhio che le calorie introdotte nelle ore serali sono più difficili da smaltire.

aiuti contro la celluliteultima modifica: 2009-04-15T11:38:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento