rimedi naturali contro la cellulite

 

broccoli-contro-la-cellulite.jpgQuante volte, per dimagrire, ci si affanna nella ricerca dell’alimento “miracoloso”, magari esotico e poco conosciuto?

Spesso dimenticando che,nella nostra alimentazione tradizionale, esistono cibi comuni che in realtà possiedono spiccate qualità dimagranti e depurative.

 

 

Contro la cellulite sapevi che:

http://www.sgsportline.it/images/cellulite.jpg

Sapevi che esistono dei cibi “brucia-grassi” capaci davvero di aiutarti a perdere grasso dalla pancia molto più in fretta? Effettivamente, è possibile dimagrire velocemente e in sicurezza basando la tua dieta su questi cibi naturali speciali e spesso deliziosi.Questi alimenti contengono particolari sostanze che aiutano lo scoglimento dei grassi lungo il girovita garantendo anche un basso livello calorico. Ne ricordiamo alcuni, i più importanti: Tè verde, yogurt, pompelmo, broccoli,ecc…Tutto quello di cui hai bisogno è di un sistema che ti permetta di fare le migliori sostituzioni nel rispetto degli obiettivi prefissati dalla dieta che segui.

Ecco dunque quali sono i sapori da riscoprire


Aglio. Contiene elevate concentrazioni di minerali (selenio e germanio), enzimi, aminoacidi e vitamine A, B1, B2, B6, B12, C, D e H. Oltre a contenere solo 41 calorie per etto, è efficace per riattivare il metabolismo aumentando la capacità di bruciare i grassi, e tenendo sotto controllo i livelli di colesterolo e i picchi glicemici.

Banana. Contiene elevate quantità di zuccheri ma pochissimi grassi, ed è ricca di sali minerali preziosi come calcio, ferro, magnesio, fosforo e potassio, oltre che di vitamine A e C, tannini e serotonina, l’ormone del buonumore. Per questo, e per le sue sole 66 calorie per etto, rappresenta uno spuntino ideale, dall’elevato potere saziante.

Cipolla. Ricca di vitamine A, C, E e del gruppo B, ma anche di potassio, calcio e sodio, la cipolla è fondamentale nella dieta per il suo elevato contenuto di fitoestrogeni e sostanze cinarinosimili, in grado di favorire la diuresi e quindi l’eliminazione dei ristagni di liquidi, responsabili tra l’altro della cellulite. In più, aiuta a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue.

Erba medica. Poco utilizzata nell’alimentazione moderna, in realtà è un potente alleato della linea, perché contiene delle sostanze, le saponine, in grado di ridurre l’assorbimento dei grassi. Contiene solo 24 calorie per etto.

Fragola. Povera di zuccheri e ricca di Sali minerali e vitamina C, apporta solo 27 calorie per etto ed è diuretica e anticellulite, soprattutto se mangiata come spuntino lontana dai pasti.

Germogli. Costituiti da semi di cereali e legumi macerati in acqua e germogliati, sono perfetti sia in insalata che in padella per stimolare il metabolismo e favorire la diuresi. Apportano solo 14 calorie per etto, e contengono principi nutritivi dal valore doppio rispetto a quelli delle verdure mature.

Kiwi. Ricco di potassio, fosforo, calcio, ferro, rame e zinco, è una fonte primaria di vitamina C, e contiene una buona dose di fibre utili per combattere stitichezza e gonfiori addominali.

Insalata. Ricca di fibre e povera di calorie (14 per etto), svolge un’azione lassativa e aiuta a togliere la fame, grazie al suo volume elevato e al buon apporto di sali minerali.

rimedi naturali contro la celluliteultima modifica: 2009-04-17T13:56:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento