Come impostare una dieta ipocalorica

Dieta ipocalorica

http://www.riza.it/ImmaginiPub/854645721imm1.gif
Il consumo calorico giornaliero (FC) si può calcolare tramite formule, ottenendo valori validi con una sufficiente approssimazione.
Esistono formule molto semplici, come questa:
FC = 24 x peso corporeo ideale in kg x 1,25

dove 1,25 è il contributo delle attività giornaliere, senza contare l’attività sportiva.
Considerando un peso ideale calcolato con l’Indice di Massa Corporea (22 per gli uomini e 20 per le donne) si trovano le formule:

FC = 660 x altezza x altezza (uomini);
FC = 600 x altezza x altezza (donne).

A questo punto bisognerà sottrarre 600 kcal ottenendo le calorie che occorrono per dimagrire. Molti tuttavia noteranno che il loro consumo calorico non supera le 1600 kcal al giorno o le supera di poco, e quindi la loro dieta dovrebbe essere particolarmente restrittiva. Per esempio, una donna alta 1,60 m consuma 1533 kcal al giorno, se togliamo 400 kcal ne rimangono appena 1133… Una dieta molto dura. D’altro canto anche un uomo di 1,70 m, che consuma 1900 kcal al giorno si troverà parecchio in difficoltà con una dieta da 1300 kcal! E non dimentichiamo che questi sono valori medi, ci sono persone che consumano ancora meno (e altre che consumano di più)!

L’attività fisica è indispensabile per dimagrire perché rende la dieta più sopportabile, in molti casi è l’unico modo per renderla fattibile.

Aggiungendo 250 kcal al giorno, la dieta da 1150 kcal diventa da 1500 e quella da 1300 passa a 1550.
Le formule più sofisticate che tengono conto di altri fattori oltre all’altezza, come l’età, il sesso, l’attività lavorativa, tuttavia, anche considerando che la variabilità individuale (non calcolabile a priori), risulta abbastanza inutile cercare la perfezione a livello teorico, quando si può molto semplicemente ottenere a livello pratico.
Infatti, se scopro che con una dieta da TOT calorie non ottengo il dimagrimento sperato, significa che ho sovrastimato il mio fabbisogno calorico, viceversa se ottengo un dimagrimento troppo veloce. Questo lo si può verificare dopo una sola settimana di dieta, senza alcuna ripercussione sulla salute e sulla riuscita della dieta ipocalorica.

www.cibo360.it

 

Come impostare una dieta ipocaloricaultima modifica: 2009-04-18T13:22:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

One Comment

Lascia un commento