Salsa al Cren (Rafano)

cren.jpg

Cos’e il Rafano?

Il Rafano o Cren una radice piccante usata in cucina per insaporire le carni lessate.Il Rafano contiene glucosinati, glicococlearia per idrolis produce isocianati,olio essenziale che è costituito da isolfocianato di allile, solfuro di allile, feniletile, Vitamina C, vitamina B1, aminoacidi, pectine, zuccheri, acido ascorbico.Le radici gialle del Rafano sono apprezzate dai buon gusta per il loro sapore piccante e acre che ricorda quello della senape, si impiegano per fare una salsa adatta per carni bollite e affumicate, conservato in aceto, per le insalate, la lavorazione della radice puo’provocare irritazione. Meglio usare il Rafano allo stato fresco perchè essiccato perde le sue proprietà

Salsa al Rafano piccante
Tempo di preparazione:veloce
Ingredienti:

Dose per 6 persone: 100 gr. di Rafano (o Cren), 3/4 misurini di aceto.

Preparazione

Inserire nel frullatore attraverso il foro del coperchio, il Rafano a pezzi  e frullare al mazzimo della velocità per 30 sec. Aggiungere l’aceto spatolando ogni tanto. Riporre la salsa Cren in un vasetto di vetro e lasciarla riposare per 24 ore prima di utilizzarla. E’ una salsa indicata per accompagnare bolliti, zamponi, per farcire panini etc.

Variante: per smorzare l’asprezza, si può aggiungere alla salsa una mela sbucciata e cotta, 1 cucchiaino e 1/2 di zucchero, un poco di mollica di pane bagnata in poco brodo e strizzata, amalgamando il tutto per 30 sec. a vellcità media.

Salsa al Cren (Rafano)ultima modifica: 2010-01-24T23:27:00+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento