Zuppa di cavolo nero e Raviggiolo

Un piatto rustico ma delizioso, ottimo per le serate d’inverno

http://farm3.static.flickr.com/2085/2048043672_d6c9389ac0.jpg

 

Cosa serve?

400g di cavolo nero
1 carota
1 sedano
1 cipolla
olio extravergine di oliva q.b.
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 l di brodo vegetale
100g di raveggiolo
2 fette di pane tostato
1 spicchio di aglio
sale e pepe q.b.

Esecuzione

Pulire il cavolo nero eliminando la costa centrale. Far appassire in poco olio extra vergine un trito di sedano, carota e cipolla con uno spicchio di aglio. Unirvi il cavolo nero a pezzetti. Salare, pepare ed aggiungere un tocco di concentrato di pomodoro. Coprire con un litro di brodo vegetale e lasciar cuocere per 30’. Strofinare le fette di pane con l’aglio e tostarle.Versare in piatti spessi la zuppa ben calda, aggiungere il raveggiolo tagliato a cubetti, mettere accanto il pane tostato ed ultimare con un filo di olio extra vergine

Zuppa di cavolo nero e Raviggioloultima modifica: 2010-02-04T08:47:00+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento