Progetto marmellata

 

zenzero.jpg

Vediamo quali sono i più comuni inconvenienti – prima o dopo-

la preparazione della marmellata (o confettura) fatta in casa,

e come rimediare.

 

  1. é troppo liquida: manca pectina. Fate raffreddare la pre parazione, aggiungete pectina e succo di limome, poi ricuocete.
  2. La confettura cristallizza: i frutti sono poco acidi. Ricuocetela nuovamente aggiungendo del succo di limone.
  3. La confettura è troppo dura: può succedere alla confettura di more. Preparate uno sciroppo di acqua e zucchero, poi cuocete con i frutti.
  4. La confettura fa la muffa: poco zucchero nella preparazione. Se realizzate delle confetture con pochissimo zucchero, vi consigliamo di porre i vasetti ben chiusi a bagnomaria per 20 minuti, poi di riporli nel modo usuale. Una volta aperto, conservate il vasetto in frigorifero e consumate la confettura velocemente.
  5. La marmellata fermenta in poche ore: la cottura della frutta è stata insufficiente, buttate il contenuto del vasetto, se consumato potrebbe farvi male.

 

Etichette per i vasetti – clicca per ingrandire

targhette.jpg

Progetto marmellataultima modifica: 2010-10-09T06:08:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento