Pomodori secchi sott’olio

Ecco per voi la ricetta per preparare i pomodori secchi sott’olio. Una conserva casalinga buonissima (io l’adoro) sfiziosa e che piace quasi a tutti

pomodori_big.jpg

 

 

Ingredienti e dosi per 4 persone (ricetta adatta ai pomodori da seccare o gia’ seccati)

  • 500 g di pomodori tondi maturi
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • 1 cucchiaino di origano secco tritato
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione:

  1. Pulire i pomodori  dal picciolo, poi lavarli bene sotto l’acqua corrente.
  2. Tagliarli a metà
  3. Salarli e disporli con la parte tagliata verso l’alto su un asse di legno.
  4. Posizionarli all’esterno sotto il sole per almeno 10 giorni per farli seccare.

Attenzione: proteggeteli con una garza larga e a maglie molto fitte (tipo zanzariera), altrimenti gli insetti se li mangiano tutti

Passato questo periodo ( saltare la 1 parte se si usano pomodori già secchi)

  1. pelare lo spicchio d’aglio, pulirlo, tagliano a fettine e metterlo nel vaso dove andranno collocati i pomodori.
  2. Aggiungere nel vaso anche il pezzetto di peperoncino e l’origano.
  3. Infine, aggiungere i pomodori secchi.
  4. Coprire i pomodori con olio d’oliva e chiudere ermeticamente i vasi.
  5. Portare a ebollizione una casseruola d’acqua, avvolgere i vasi in un panno e farli sobbollire per 25 minuti per sterilizzarli.
  6. Con questa preparazione originale i pomodori secchi diventano molto appetitosi.
  7. Sono perfetti per arricchire sughi e insalate o pasta.
Pomodori secchi sott’olioultima modifica: 2010-10-11T19:17:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento