Metodo Montignac:Tartare di branzino su crostone dorato.

La dieta Montignac promette di far perdere fino a 5kg al mese con il metodomangiare per dimagrire”. La cosa è vera solo in parte perchè ogni persona ha un ritmo di dimagrimento diverso.

Comunque sia, il dimagrimento c’e; e poi, con questo metodo non si patisce ne fame ne astinenza, Vi pare poco?

 

DSC03708.jpg

 

 

 

 

INGREDIENTI

Per 4 persone:

per la tartare:

  • -220 g di filetti di branzino
  • -4 rametti di origano fresco
  • -Il succo di 1/2 limone
  • -La scorza di 1/2 limone
  • -3 cucchiai di olio d’oliva
  • -1 cucchiaio di pepe rosa in grani
  • -Sale

Per le zucchine:

  • -300 g di zucchine
  • -3 rametti di origano
  • -3 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
  • -Sale e pepe

Per i crostoni:

  • -4 fette di pacarrè integrale fresco (100 g)
  • -3 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
  • -1 spicchio di aglio

 

Come si fa

  1. Per il filetto di branzino: nel caso si abbia acquistato il pesce intero, lavarlo, privarlo delle interiora e poi asciugarlo.
  2. Sfilettare il branzino utilizzando un coltello molto affilato, partendo dalla testa e restando aderenti alla spina dorsale e alle lische.
  3. A questo punto, distaccare la carne.
  4. Una volta ottenuti i filetti, togliere la pelle.
  5. Poi, servendosi ancora una volta di un coltello molto affilato e sottile, tritare finemente i filetti di branzino (l’ideale è tritare la carne utilizzando un robot).

 

Per la tartare:

  1. mettere sul piano di lavoro (oppure, se lo si è utilizzato, nel robot) la scorza di limone e tritare bene anch’essa.
  2. Unire il pepe rosa e continuare a tritare.
  3. Insaporire quindi con un pizzico di sale e l’origano, poi unire il succo di limone e mescolare fino a che si ottiene un composto omogeneo.
  4. Aggiungere infine l’olio e mescolare di nuovo.
  5. Mettere il composto nei coppapasta, poi sfilare questi ultimi creando in tal modo dei dischi di tartare.
  6. Per le zucchine: pulire e lavare le zucchine.
  7. Tagliarle a metà e poi per il lungo e, quindi, a triangolini. Far scaldare l’olio in una padella.
  8. Quando l’olio è caldo, versarvi le zucchine *a triangoli e farle rosolare.
  9. Salare, pepare e cuocere minuti.
  10. Aggiungere l’origano tritato.
  11. Portare a cottura mantenendo i triangolini al dente.

Per i crostoni di pancarré integrale:

  1. tagliare il pancarré in cerchi del diametro di 10 cm.
  2. Versare in una padella l’olio d’oliva extravergine e, quando è caldo, farvi rosolare lo spicchio di aglio.
  3. Poi, adagiarvi le fette di pancarré integrale e farle dorare bene da entrambe le parti.
  4. Per servire: disporre i crostoni di pancarré nei piatti e adagiarvi i dischi di tartare.
  5. Guarnire con i triangolini di zucchina spadellati.
  6. Aggiungere un filo di olio d’oliva extravergine e servire.
Metodo Montignac:Tartare di branzino su crostone dorato.ultima modifica: 2010-10-12T06:48:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento