CODA DI ROSPO E CIPOLLINE AL FORNO

Oggi cucina lei: la coda di rospo (o rana pescatrice) di Rosanna Lambertucci

images.jpg

 

  • 800 g di coda di rospo
  • poca farina per impanare
  • sale e pepe
  • olio di oliva
  • fettine di limone
  • poco vino bianco
  • cipolline spellate a piacere
  • prezzemolo
  • poco aglio
  • peperoncino qb.

28312.jpg

 

  1. Tagliate a fette non troppo sottili la coda di rospo .
  2. Salate, infarinate le fette e saltatele in una padella spennellata di olio extravergine d’oliva.
  3. Spruzzate con vino bianco e fermate a metà la cottura.
  4. Foderate una teglia con fettine di limone, deponetevi sopra il pesce alternandolo con le cipolline mondate
  5. Irrorate con olio, profumate il tutto con un trito di prezzemolo, poco aglio e peperoncino.
  6. Coprite con un foglio d’alluminio e passate in forno.
  7. Eliminate l’alluminio e lasciate gratinare.

 

CODA DI ROSPO E CIPOLLINE AL FORNOultima modifica: 2010-10-15T11:06:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento