La pentola a pressione, come si usa correttamente?

Il vantaggio principale della pentola a pressione è quello di ridurre i tempi di cottura delle ricette, soprattutto dei cibi che vanno lessati, stufati o cotti al vapore.

Ma  come si usa correttamente?

httpwww.splendorcasa.comimagescategoriesPENTOLA%20PRESSIONE%20WMF.jpg

Pentola  pressione: istruzioni per l’uso


1. Riempire la pentola: versa come minimo 25 cl (due bicchieri) di liquido sul fondo. A seconda del tipo di alimento, puoi riempirla fino ai 2/3 della sua altezza ma non di più. Mettere sempre gli alimenti nell’apposito cestello.
2. Chiudi la pentola: se la pentola non è chiusa bene, la pressione al suo interno non aumenterà e la cottura risultera’ lenta.
3. Cottura: la pentola a pressione deve essere posta su un fuoco alto. In qualche minuto la temperatura interna supererà i 100°. La valvola regolatrice permette al vapore di fuoriuscire: a quel punto, abbassare il fuoco e cominciare a contare i minuti di cottura.

4. Decompressione: terminato il tempo di cottura, toglierla dal fuoco e far scendere la pressione sollevando il tappo della valvola e far sfiatare il vapore. Solo allora si potrà togliere il  togliere il coperchio in sicurezza. Per far scendere la pressione più rapidamente, si puo’ metterela sotto l’acqua fredda e aspetta che si raffreddi.

 

La pentola a pressione, come si usa correttamente?ultima modifica: 2010-10-18T12:00:11+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento