La dieta dell’ufficio

Una piccolissima dieta per chi resta tutto il giorno in ufficio e si riduce a pranzare in cinque minuti e spesso anche cibi non salutari.

Tenete presente che questi consigli alimentari non sono standard, ma intercambiabili e validi anche per molte settimane, basta avere l’accortezza scambiare gli alimenti.

images.jpg

 

 

Non state alla scrivania ma spostatevi , l’importante è che né telefono, né mail vi possano raggiungere; sedetevi e concentratevi su ciò che state mangiando

Tra le bevande scegliete sempre l’acqua ed Evitate i dolci e la Coca Cola

Prendete un paio di tavolette di crusca alla fine del pasto, sono utili perché una volta giunte nell’intestino si gonfiano, riempiono e rallentano l’assorbimento del cibo.

 

COLAZIONE: latte p.s. + cereali o thè + 2 fette biscottate integrali o yogurt 
SPUNTINO: 1 frutto o 1 barretta di cereali
PRANZO: insalatona + 1/2 panino integrale o carboidrati o verdura grigliata
MERENDA: barretta dietetica
CENA: minestrina o minestrone di verdure o pesce o uova + verdura fresca
DOPO CENA:  una tisana o macedonia di fragole

Una volta alla settimana è concessa una pizza e 1 gelato alla frutta
Bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno.

La dieta dell’ufficioultima modifica: 2010-10-28T13:49:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento