Insalata russa delle feste

L‘Insalata Russa è un piatto dalle origini nebulose.

Pensate che in Germania la chiamano “all’Italiana” e in Russia “alla francese”

Comunque sia, è un grande classico, specie per il Natale.

Incantate i vostri ospiti con un‘Insalata Russa sformata e artigianale, fatta e decorata in casa: e’ molto facile, vedrete!

  • 500 g – maionese
  • 200 g – piselli,
  • cetriolini e cipolline sott’aceto a piacere
  • 4 – patate,
  • 3 – carote,
  • 2 – Uova

 

Preparazione:

Mettete a bollire quattro tegami separati di acqua.

Mondate, sbucciate, e tagliate a dadini piccoli patate e carote.

Salate l’acqua in tre dei tegami.

Lessate separatamente carote, patate e piselli.

Calcolate non più di sette-otto minuti per le carote e i piselli, dieci per le patate; non dovranno cuocere troppo.

Intanto fate rassodare per 10 minuti nel quarto tegame le uova.

Tagliate a dadini anche i cetriolini.

Scolate tutto e lasciate raffreddare.

In una terrina unite tutte le verdure e la maionese mescolando bene.

Coprite il recipiente con della pellicola trasparente e mettete in frigorifero per almeno 1 ora

Intanto sgusciate le uova e tagliatele a fettine.

Recuperate l’insalata russa, e capovolgetela su un bel vassoio da portata.

Coprite l’insalata russa con altra a ciuffetti.

Disponetevi sopra le fettine di uova sode.

Potete sbizzarrirvi nella decorazioneper esempio inserendo nel centro fettine di peperone sottaceto tagliate a forma di stella di natale

 

 

 

Insalata russa delle festeultima modifica: 2010-12-22T11:53:33+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento