Nidi di patata imperatore

Patate duchessa con robiolaA Natale non possono mancare le patate come contorno.

I nidi di patate Imperatore possono essere trasformate in un gradevolissimo antipasto se le servirete su una julienne di radicchio rosso appena saltato e croccante.

 

 

 

  • 300 g di patate a polpa farinosa
  • 100 g di robiola
  • 3 tuorli di uova extra fresche
  • 20 g di burro
  • noce moscata
  • sale, pepe

Farcia:

  • 200 g di robiola
  • 1 rametto di timo

Decorazione:

  • timo
  • 30 g di zucca cotta a cubetti

 

Come si fa

Bollite le patate in abbondante acqua salata, scolatele, sbucciatele e passatele ancora calde nello schiacciapatate per due volte, al fine di ottenere una purea senza grumi.
Alla purea ottenuta aggiungete i tuorli sbattuti.
Incorporate anche la robiola
Amalgamatevi il burro, sale e pepe.
Aromatizzate con una grattugiata di noce moscata.
Mescolate bene la massa e lasciate raffreddare.
Ritagliate un foglio di carta da forno a misura della placca da forno.

Adagiate sulla carta un coppapasta di Ø 5 cm e versate un cucchiaio di purea di patate e robiola.
Livellate la superficie con un cucchiaino.
Trasferite l’impasto rimasto in una sac à poche con bocchetta a stella e spremete, sui dischetti di patate, un cordone creando il bordo di contenimento.
Trasferite i nidi di patata sulla placca e infornate a 200° per 10/12 minuti.
Sfornate, attendete 1 minuto, poi, con una larga spatola, trasferite i nidi di patata sul piatto da portata.

Farcia: sbattete leggermente la robiola con il timo, poco sale e pepe, poi trasferite la farcia in un sac à poche con bocchetta tonda media.
Farcite il centro dei nidi di patata con un ciuffo di robiola.
Decorazione: guarnite con rametti di timo e cubetti di zucca.

patate.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nidi di patata imperatoreultima modifica: 2010-12-22T10:57:00+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento