cotto e mangito: petti di pollo al marsala

imgres.jpgEcco per voi una delle facili, ma gustose ricette di Cotto e Mangiato di Studio Aperto in onda tutti i giorni su Italia 1 e condotto da Benedetta Parodi dalla sua cucina

Ingredienti

  • petto di pollo a fettine ben battute col batticarne
  • latte 1 bicchiere
  • farina bianca
  • marsala
  • uvetta sultanina (1 manciata)
  • sale pepe
  • 1 noce di burro

Preparazione

Dopo aver battuto per bene le fettine di petto di pollo, metterle in un piatto fondo insieme ad un bicchiere di latte e lasciarle in “ammollo” per circa mezz’oretta.
Dopodichè toglierle dal latte, asciugarle un pochino con della carta da cucina e passarle nella farina bianca da entrambi i lati.
In una capace padella antiaderente mettere la noce di burro ed accendere il fuoco a media temperatura…aggiungerci i petti di pollo e rosolarli un attimo da entrambi i lati.
Bagnare la carne col marsala (all’incirca io ce ne ho messo tre quarti di bicchiere) aggiungere le uvette, salare, pepare e continuare la cottura a fuoco medio girando la carne di tanto in tanto, fin quando il marsala si sarà evaporato e si sarà creata una cremina leggera sul fondo.

Servire ben caldi…io li ho accompagnati a delle patate novelle al forno

 

cotto e mangito: petti di pollo al marsalaultima modifica: 2011-01-07T08:05:00+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento