Ciotole di formaggio

foto-3.jpgBastano pochi minuti, un solo ingrediente e una buona idea su come farcirli

Ma, quale formaggio scegliere per realizzarli?

Un classico è il parmigiano, ma qualsiasi formaggio stagionato e grattugiabile sarà perfetto: quindi bra, grana, pecorino romano o sardo e ogni  altro formaggio a pasta dura.

  • Distribuisci sul fondo di una padellina antiaderente ben calda ( quasi fumante) circa 30 g di formaggio grattugiato.

Per rendere l’operazione più semplice, usa una padella avente un diametro di circa 16 centimetri

Lascia che il formaggio fonda uniformemente formando un disco irregolare.

Poi giralo con una spatola sottile per cuocerlo pochi istanti sull’altro lato.

 

  • Ora, se voirrai dar forma ai cestini di parmigiano usa  un grosso bicchiere  o uno stampino

Quindi, trasferisci subito la cialda ancora caldissima sul bicchiere o uno stampino rovesciato per darle la forma, pigia legegrmente la cialda e dalle la forma che desideri

Prosegui nello stesso modo per gli altri cestini

 

  • Se preferisci usare il forno per realizzare i cestini fai cosi:

Dividete il parmigiano in parti da circa 20 grammi ciascuna e formate mucchietti su una placca foderata con carta da forno.

Appiattiteli con il dorso di un cucchiaio e infornateli a 200° per 5 minuti o finché il formaggio è fuso e dorato.

Sfornate le cialde e posatele subito sulle ciotoline rovesciate, come vedi nella foto

Come dare forma ai cestini di parmigiano .jpg

 

Ciotole di formaggioultima modifica: 2011-01-12T08:19:00+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento