Pasta e fagioli alla contadina

La ricetta della pasta e fagioli è una delle più conosciute al mondo anche grazie alla sua rustica facilità.Imparata la ricetta base, si può‘ arricchire il piatto in mille modi diversi.

  • 300 gr. di Pasta corta –
  • 350 gr. di Fagioli borlotti –
  • 1 Cipolla –
  • 1 gambo di Sedano –
  • 1 Carota –
  • 1 spicchio d’Aglio –
  • 100 gr. di Pomodori pelati –
  • 500 ml di Brodo vegetale o di dado –
  • Olio extravergine d’oliva –
  • Pepe – Sale qb

 

Preparazione:

Tritate finemente cipolla, sedano, carota e aglio. Fateli rosolare in una padella insieme ad un pò d’olio.

Aggiungete i pelati spezzettati con 2 mestoli di brodo

Far cuocere  fino a quando il brodo non sarà evaporato del tutto

Ora prendete un’altra casseruole e fate cuocere i fagioli aggiungendo 2-3 mestoli di brodo fino al completo assorbimento del brodo, dopodiché versate i fagioli nella padella del soffritto e fate bollire il tutto  per alcuni minuti.

Nel frattempo tuffate la pasta in una pentola piena d’acqua e, a metà cottura, scolatela e incorporatela ai fagioli.

Continuate a cuocere fino a quando la pasta non sarà completamente cotta, aggiungendo ancora brodo se la zuppa vi pare troppo asciutta Insaporite con olio d’oliva, pepe nero in polvere e servite.

NB: Se usate fagioli secchi, vanno messi a bagno almeno 8 ore prima . La quantità di brodo da aggiungere alla pasta dipende dal vostro gusto personale: se vi piace una pasta e fagioli piuttosto liquida, aggiungete una maggiore quantità di brodo.

 

Pasta e fagioli alla contadinaultima modifica: 2011-01-28T08:24:00+01:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento