ANTIPASTO CON OLIVE AROMATICHE

  • olive nere fresche g 500 –
  • culatello a fettine g 200 –
  • alcuni ciuffetti di finocchietto selvatico –
  • buccia d’arancia –
  • aglio –
  • sale grosso
Preparazione

Questo antipasto, si potrà consumare circa 2 mesi più tardi dalla preparazione delle olive che, appena raccolte, vanno messe in un vaso di vetro con acqua e sale (g 100 per 1 litro d’acqua), alcuni spicchi d’aglio interi, ciuffetti di finocchietto, pezzetti di buccia d’arancia.
Il vaso, chiuso con il suo coperchio, va tenuto in una dispensa buia e fresca almeno per due mesi, cioè per dare il tempo necessario alle olive di maturare nella salamoia.
Per servire l’antipasto, sistemate le fettine di culatello  (o salame) nel piatto da portata insieme con alcune olive; le restanti portatele in tavola raccolte in una ciotola, sgocciolate dalla salamoia ma ancora con gli aromi; accompagnate l’antipasto con fette di pane casereccio, preferibilmente toscano senza sale, oppure di pugliese tostato in forno.

ANTIPASTO CON OLIVE AROMATICHEultima modifica: 2011-04-12T08:38:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento