Dolci PASQUALI: Pastiera napoletana con ricotta

La ricetta della vera pastiera napoletana – tipico dolce della tradizione campana a base di ricotta, grano e acqua di fiori d’arancio- è qui ben spiegato, per portare a tavola il giorno di Pasqua il dolce pasquale più amato.

Ingredienti-Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti per la pasta frolla:

  1. 125g di burro
  2. 250g di farina
  3. 2 tuorli d’uovo
  4. 1 baccello di vaniglia
  5. 100g di zucchero
  6. un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  1. 30g di burro
  2. 250g di grano cotto
  3. 200g di zucchero
  4. 200g di latte
  5. 1 baccello di vaniglia
  6. 2 uova intere e 2 tuorli
  7. 350g di ricotta Santa Lucia
  8. 1 cucchiaino di cannella in polvere
  9. 50g di arancia candita
  10. 50g di cedro candito
  11. 25g di acqua di fiori d’arancio
  12. la scorza grattugiata di un limone

 

Preparazione

Preparate prima di tutto la pasta frolla.

Mettete in un mixer da cucina la farina, il burro ancora freddo di frigo e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere un composto secco e farinoso che disporrete a “fontanella” su di un piano in legno e nel quale verserete i due tuorli d’uovo.

Impastate energicamente il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Formate con la pasta frolla una palla rotonda, avvolgetela con la pellicola alimentare e mettetela a riposare in frigo per minimo mezz’ora.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno.

Mettete il grano precotto con il latte, il burro e la scorza di limone in una pentola e fatelo cuocere a fuoco lento mescolando continuamente fino ad ottenere un composto denso. Una volta pronto, versate il grano in una ciotola: lasciatelo raffreddare.

Intanto lavorate le uova con lo zucchero, la ricotta Santa Lucia, l’acqua di fiori d’arancio, la vaniglia e la cannella fino ad ottenere una soluzione leggermente liquida e senza grumi.

A questo punto prendete la pasta frolla dal frigo, mettetene da parte una piccola quantità (circa un terzo) e stendetene il resto a forma di cerchio. Imburrate una teglia da forno rotonda e disponetevi la pasta frolla in modo da ottenere dei bordi alti almeno 3 centimetri.

Intanto unite il composto di grano tiepido con quello di ricotta e aggiungetevi l’arancia e il cedro canditi.

Versate il ripieno nella teglia da forno con la pasta frolla senza superare i bordi di questa stessa. Stendete in lungo la pasta frolla che avevate messo da parte e con una rotella a orlo scanalato fate delle striscioline larghe 2 centimetri.

Sistemate le strisce di pasta frolla sopra la vostra torta a formare tanti rombi. Infornate la pastiera a 200º per un’ora, quindi lasciatela raffreddare. Prima di servire, spolveratela con abbondante zucchero a velo.

Pastiera napoletana con ricotta.jpg

 

Dolci PASQUALI: Pastiera napoletana con ricottaultima modifica: 2011-04-18T08:24:00+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento