Dieta Dukan:I benefici derivanti dal consumo di frutta

Consumo di frutta nelle varie fasi della Dieta Dukan

In fase di attacco:

si consiglia di consumare un cucchiaio di bacche di Goji al giorno.

In fase di crociera:

Si consiglia di consumare 100 g di rabarbaro nei giorni PV (proteine + verdure), un cucchiaio al giorno di bacche di Goji nelle giornate PP (proteine pure) e due cucchiai al giorno nei giorni PV.

In fase di consolidamento:

Si consiglia di mangiare 2 frutti al giorno, ad eccezione dei giovedì proteico. Durante i pasti di gala si può mangiare frutta liberamente, bisogna tuttavia consumarne oculatamente soprattutto se si tratta di frutti molto zuccherati.

In fase di stabilizzazione:

Il ritrovato equilibrio alimentare consente di consumare qualsiasi tipo di frutto, si consiglia di consumarne almeno 3 al giorno.

dieta dukan, dieta, perdere peso, alimentazione, dimagrimento dulakn, aliemnti consentiti

La frutta svolge un ruolo fondamentale nella prevenzione di:

Obesità e sovrappeso, grazie a un apporto energetico minimo ed a un apporto di fibre elevato.

Malattie cardiovascolari intervenendo sull’ossidazione del colesterolo.

Diabete di tipo 2, una complicanza dell’obesità.

Tumori, limitandone la formazione.

Osteoporosi, gli antiossidanti contrastano infatti la demineralizzazione delle ossa, e serve anche a rinforzare le difese immunitarie, sempre grazie agli antiossidanti.

 

Frutti disponibili di mese in mese:

A gennaio, febbraio e marzo: banane, limoni, clementine, mandarini, arance, kiwi, noci, pere e mele.

Ad aprile: mele, kiwi e rabarbaro.

A maggio: fragole e rabarbaro.

A giugno , con la bella stagione arrivano: albicocche, mandorle, ciliege, fichi, fragole, lamponi e melone.

A luglio e ad agosto, oltre ai frutti di giugno sarà anche possibile trovare: pesche noci, ribes neri, mirabelle, more, mirtilli, angurie, pesche e prugne.

A settembre, sarà ancora possibile consumare tutti i frutti estivi e inoltre: susine, uva bianca chasselas, prugnolo e mirabelle.

Ad ottobre, arrivano i frutti autunnali: castagne, mele cotogne, noci, pesche della vigna, pere e mele.

A novembre: datteri, cachi e mango.

A dicembre, i frutti esotici sono molto presenti, tra questi: litchi e mango. Ci sono inoltre frutti più comuni come ad esempio: clementine, datteri, kiwi, mandarini, arance, pompelmi, pere e mele.

 

Informazioni tratte da: dietadukan.it

 

Dieta Dukan:I benefici derivanti dal consumo di fruttaultima modifica: 2012-07-27T20:44:13+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento