Zuppa di scarola con burrata e alici marinate di chef Cannavacciuolo

cannavaciuolo20 nalici
olio, sale q.b.
prezzemolo tritato
aceto bianco q.b.
2 cespi di Insalata scarola cespi
200 g olio extravergine d’oliva
vitamina C cucchiaino
1 Burrata

Per la zuppa di scarola:
Tagliare a julienne l’insalata riccia e sbollentarla in acqua salata con l’aggiunta della vitamina C( limone)
raffreddarla in acqua e ghiaccio.
Scolarla, recuperando l’acqua di raffreddamento, e strizzarla.
Frullare con l’acqua e olio quanto basta per ottenere un composto liscio e omogeneo, passare allo chinoise e regolare di sale.
Prendere la burrata, togliere la testa e tritare grossolanamente.

Per le alici:
Prepararle privandole della testa e delle interiora e cercando di tenerle aperte;
disporle su un vassoio e bagnarle con l’aceto.
Lasciar riposare per 10 minuti, infine scolarle aiutandosi con una spatola e marinarle in un diverso recipiente con aglio, prezzemolo e olio d’oliva e continuare a comporre gli strati fino a esaurire le alici.

per la cialda di mais

Dosi per: sempre x 10 persone
acqua 300 g
80 g farina per polenta istantanea
12 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale

Per la cialda di mais, mettere in un pentolino acqua, olio e sale e portare a ebollizione;
aggiungere la farina e mescolare, con una frusta, per circa 3 minuti.
Versare il tutto su un foglio di carta da forno, ricoprire e tirare con il mattarello fino a ottenere uno strato di polenta liscio e omogeneo alto circa 1 mm.
Togliere il foglio di carta da forno superiore e con un coltellino incidere delle cialde triangolari. Infornare a 180°C fino a renderle croccanti.

Zuppa di scarola con burrata e alici marinate di chef Cannavacciuoloultima modifica: 2019-07-27T11:54:27+02:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento